loader image

FORMAZIONE

PRODUZIONE

PROMOZIONE

Home » Promozione

Castello Errante mette in rete più di cento realtà tra Istituzioni, Università, Scuole internazionali, società di produzione, associazioni culturali, festival, imprenditori, artigiani, giovani ricercatori, studenti. Questo grande network favorisce la valorizzazione e la promozione delle culture coinvolte, dei patrimoni artistici e delle nuove idee.

Festival internazionali

Castello Errante ha dato vita a una rete internazionale con i festival cinematografici del Centro e Sud America partner del Progetto. Le opere realizzate dalla troupe in Italia vengono quindi presentate in molteplici occasioni di promozione nei Paesi latino americani coinvolti nell’iniziativa, che diventano così un’importante vetrina capace di valorizzare il patrimonio italiano in tutto il mondo.

La circolazione dei lavori prodotti durante il progetto favorisce inoltre lo scambio culturale e di idee, creando opportunità di confronto, cooperazione e coproduzione, in grado di favorire i nuovi talenti e accrescere il potenziale dell’iniziativa.

Solo recentemente Castello Errante ha stretto partnership con festival internazionali come il Festival Icaro del Guatemala, il Vinilonga Festival dell’Argentina, il Ficma Festival e il Fenacir Festival del Messico, lo Shnit di San José, all’interno del quale la comunità audiovisiva del Costa Rica deleFOCO ha istituito, nel 2021, il Premio Castello Errante.

 

Territorio

Castello Errante è scoperta ed esperienza, attraverso un viaggio nelle più importanti mete di interesse storico-artistico e naturalistico che ospitano le principali attività del progetto. Il valore del territorio è il perno di tutte le azioni principali svolte dai partecipanti. Si esprime attraverso la natura, la cultura, l’esperienza. È il territorio ad attivare il dispositivo del progetto e a rendere il suo percorso estremamente esclusivo nel panorama culturale italiano, capace di attivare processi di conoscenza, scambio, valorizzazione e, in alcuni casi, emancipazione. Le risorse che un territorio esprime attraverso i propri cittadini, i propri prodotti, la propria storia, alimentano la produzione creativa di Castello Errante che diventa un percorso sofisticato di promozione culturale.

LOCATION

Castello Errante viaggia alla scoperta di luoghi misconosciuti, ma dal grande potenziale paesaggistico e culturale. Compie esplorazioni continue, sia per scegliere le location che ospitano ogni edizione, sia per conoscere nuovi contesti per i set dei lavori che vengono realizzati dai partecipanti. Le attività culturali, formative e produttive vengono organizzate in siti di grande interesse storico e architettonico, favorendo la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio italiano.

ENOGASTRONOMIA

Il cibo rappresenta una delle forme di scambio culturale più puro; in più le tradizioni enogastronomiche e la condivisione di idee sono forme eloquenti di apprendimento collettivo. Castello Errante intende il momento del pasto come lo spazio all’interno del quale condividere la scoperta del territorio. Per questo promuove la cultura culinaria a chilometro zero, la salute e il benessere, del singolo e del pianeta.

FUORIMENÙ

Appuntamenti aperti al pubblico dove cinema e cibo si incontrano, in un fuori programma alla scoperta dei saperi e sapori delle tradizioni culturali dei Paesi coinvolti nel progetto.

EVENTI

Castello Errante apre le porte a professionisti del mondo dell’arte, della musica e del cinema provenienti da tutto il mondo. Ospiti speciali che danno vita a eventi ulteriormente impreziositi da location suggestive, e che si trasformano in ottime occasioni di formazione e promozione insieme. Sia i protagonisti del progetto, che gli abitanti del posto, partecipano attivamente a questi appuntamenti, che diventano il pretesto per scoprire luoghi dalla straordinaria bellezza.

2020+1 INTERNATIONAL SHORT FILM EVENT

Castello Errante inaugura la prima edizione di 2020 +1 International Short Film Event, una rassegna dedicata alle eccellenze del cortometraggio italiane e latinoamericane realizzata in collaborazione con IILA – Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana.

L’evento, svoltosi il 17 dicembre 2021 presso Casa Argentina (Roma) in collaborazione con l’Ambasciata Argentina in Italia, ha ospitato una selezione di cortometraggi realizzati dai professionisti che hanno partecipato alle scorse edizioni di Castello Errante, una selezione curata in collaborazione con IILA e una realizzata insieme ai Festival cinematografici partner del Progetto, come Ícaro International Film Festival (Guatemala) e Shnit Worldwide – Short Film Festival (Costa Rica).

 

IL PIANISTA CUBANO MARCOS MADRIGAL IN CONCERTO AL SANTUARIO DI VESCOVIO A TORRI IN SABINA

Concerto del pianista cubano Marcos Madrigal, Santuario di Vescovio, Edizione 2019.

El Piano Errante è stato uno dei più importanti appuntamenti in calendario all’interno del progetto di Residenza cinematografica. Per l’occasione le porte dell’incantevole Santuario di Vescovio (Torri in Sabina, Rieti) si sono aperte al pianista cubano Marcos Madrigal.

Un evento gratuito, dedicato al pubblico di curiosi e appassionati di musica che, per l’occasione, ha avuto l’opportunità di scoprire il repertorio di grandi compositori latinoamericani. Lo spirito di Castello Errante è fondato sull’idea e l’importanza dello scambio culturale. I compositori selezionati hanno viaggiato e attraversato confini: la loro musica è portavoce di quella ricchezza che solo il superamento delle “barriere” può dare. Una musica che nasce, dunque, dalla contaminazione e dalla scoperta, dalla curiosità e dall’ascolto, per poi giungere alle nostre orecchie, grazie al tocco elegante di un pianista incredibile e coinvolgente.

 

L’ATTORE GIACOMO FERRARA DELLA SERIE SUBURRA, TESTIMONIAL DI CASTELLO ERRANTE 2019

A celebrare la terza edizione, che si è svolta a Torri in Sabina, in provincia di Rieti, un attore d’eccezione: Giacomo Ferrara.

Il giovane talento, noto per il suo ruolo da coprotagonista in Suburra, ha sposato la qualità e l’eccezionalità del progetto. “Realizzare una residenza artistica in campo cinematografico trovo che sia un’idea incredibile e originale. Castello Errante è un progetto unico nel suo genere che ha tutte le carte per diventare un punto di riferimento per molti studenti internazionali, e un fiore all’occhiello del nostro territorio per lanciare nuovi modi di fare formazione e promozione nel campo del cinema e dell’audiovisivo”, afferma Giacomo Ferrara.

 

 

Ambiente

Castello Errante, sin dalla prima edizione, sposa lo sviluppo ecosostenibile, rispetta l’ambiente e le differenze culturali, promuove le nuove tecnologie a servizio di una valorizzazione sensibile e consapevole del patrimonio, naturale e artistico. La residenza intraprende processi di creazione e produzione, scegliendo soluzioni a impatto ambientale contenuto. Coinvolge, inoltre, tutti i cittadini, gli abitanti del territorio e i turisti, promuovendo uno stile di vita sano, il rispetto delle persone, della natura e dell’arte.