loader image

CALL TROUPE CINEMATOGRAFICA

SESTA EDIZIONE

CASTELLO ERRANTE. RESIDENZA INTERNAZIONALE DEL CINEMA è un progetto di formazione, produzione e promozione nel settore dell’audiovisivo, realizzato in stretto contatto con il territorio che lo ospita, nonché una grande opportunità di scambio internazionale tra giovani e professionisti europei e latino americani (di qui innanzi “il Progetto”).

Ogni anno un gruppo di studenti e professionisti, provenienti dall’America Latina e dall’Italia, si raduna in un piccolo borgo italiano, allo scopo di partecipare a incontri intensivi di formazione e di realizzare prodotti audiovisivi di finzione e documentaristici.

Il progetto è organizzato dalla Occhi di Giove srl (di qui innanzi “Organizzatore”) con il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Lazio, del Programa Ibermedia e la collaborazione di IILA – Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana, Roma Lazio Film Commission, Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani.

Con l’intento di supportare la creatività di giovani autori e autrici, lo scambio culturale e internazionale in collaborazione con gli altri partner del progetto, Castello Errante pubblica la call per la selezione di una troupe internazionale di dieci under 35 che ha lo scopo di realizzare dei cortometraggi cinematografici.

1. OGGETTO DELLA CALL

L’obiettivo della Call di selezione per la partecipazione alla sesta edizione della residenza CASTELLO ERRANTE (di seguito chiamata “Call”) è quello di selezionare gli studenti della troupe cinematografica internazionale protagonista della residenza che si svolgerà tra ottobre e novembre 2022, sia in modalità online che in presenza nel borgo di Santa Severa, situato nel comune di Santa Marinella, in provincia di Roma (Italia).

Gli studenti selezionati parteciperanno a tutte le attività di residenza, siano esse di formazione, produzione o promozione. Il progetto prevede un intenso apprendimento teorico, pratico ed esperienziale in un contesto diversificato, lontano dalle grandi città: un nuovo modello di produzione audiovisiva, collaborativa e internazionale, basato sulle potenzialità e le conoscenze dei suoi partecipanti.

I ruoli per i quali si può presentare la propria candidatura sono:

Regista del corto di finzione;
Regista del documentario (solo studenti e professionisti di nazionalità italiana);
Assistente alla regia;
Direttore/Direttrice della Fotografia;
1 ° Assistente Camera;
Direttore/Direttrice del Suono;
Scenografo/a;
Costumista;
Montatore/Montatrice (con competenze da Data Manager);
Esperto di post produzione.

Il candidato ha facoltà di indicare un secondo ruolo a scelta tra quelli sopra elencati, fermo restando il possesso di una esperienza comprovabile, in ambito accademico e/o professionale, in riferimento anche al secondo ruolo indicato.  La scelta di indicare un secondo ruolo è opzionale. Il candidato non può indicare più di due ruoli.

In caso di selezione, il candidato ricoprirà prevalentemente il ruolo per il quale viene selezionato dall’organizzazione, sia per la realizzazione dei lavori che verranno prodotti, sia durante le attività di formazione e promozione del progetto.

Sarà cura dell’organizzazione comunicare al candidato il ruolo per il quale è stato selezionato.

2. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Può partecipare alla Call qualsiasi persona in possesso dei seguenti requisiti:

– Nazionalità di uno dei seguenti Paesi: Argentina, Stato Plurinazionale della Bolivia, Brasile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Cile, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Haiti, Honduras, Italia, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Porto Rico, Repubblica Domenicana, Uruguay e Repubblica Bolivariana del Venezuela;
– Età compresa tra i 21 e i 35 anni. Tale requisito deve essere soddisfatto al momento della presentazione della domanda;
– Studente/studentessa in corso di studi, o neolaureato/a, o laureato/a da non più di tre anni, in un Istituto/Accademia/Scuola/Università del settore cinematografico e audiovisivo;
– Esperienza verificabile, professionale e/o accademica, nel ruolo per cui si presenta la propria candidatura;
– Padronanza della lingua inglese dal livello B2 al C2+ secondo il QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue – Pagina 24)
– Disponibilità assoluta a partecipare al progetto nel periodo indicato, pur consapevole delle eventuali possibilità di slittamento o annullamento nel caso si aggravassero le conseguenze della crisi pandemica attualmente in corso;
– Disponibilità e impegno a restare in Italia durante tutta la durata del progetto in presenza, partecipando attivamente, in modo efficiente e impegnato, alle attività svolte, in sinergia e con spirito di collaborazione con gli altri partecipanti e con il team organizzativo;
– Impegno a concedere l’utilizzo dei propri dati e delle opere prodotte durante la residenza a fini formativi, produttivi e promozionali legati al progetto;
– Disponibilità a partecipare agli eventi di promozione organizzati in collaborazione con i partner del progetto.

NOTE
Per il ruolo del REGISTA di DOCUMENTARIO la Call è dedicata esclusivamente a coloro che posseggano la nazionalità italiana.

La mancanza anche di uno solo dei requisiti indicati implica l’esclusione del partecipante dalla Call.

Non potranno partecipare alla Call coloro che sono legati tramite contratto di lavoro, collaborazione o prestazione di servizi alla OCCHI DI GIOVE S.R.L o a coloro che collaborano e/o sostengono il progetto. Allo stesso modo, non potranno partecipare coloro che hanno un rapporto di parentela fino al terzo grado per consanguineità o affinità, nonché intimo o di coppia con i servizi di amministrazione e gestione della Call o con i membri nominati della commissione di valutazione.

È onere dei partecipanti richiedere i visti o comunque assicurarsi di poter viaggiare e di poter soggiornare in Italia per tutto il tempo della Residenza.

3. BORSA DI STUDIO

Grazie ai sostenitori del progetto, lo studente selezionato per partecipare alla VI edizione di CASTELLO ERRANTE. RESIDENZA INTERNAZIONALE DEL CINEMA accederà a una borsa di studio che copre:

– Quota di iscrizione/partecipazione al progetto.
Sistemazione in alloggio singolo o dormitorio condiviso; con possibile uso degli spazi comuni.
– Accesso a tutte le attività del progetto.
– Accesso a tutte le classi, masterclass e workshop del progetto.
– Tre pasti giornalieri al giorno per tutta la durata del progetto.
– Accesso gratuito agli eventi pubblici per presentare il progetto.
– Accesso agli eventi culturali e turistici legati al progetto.
– Sessioni di follow-up e consulenza da parte del team di coordinamento e formazione.
– Spostamenti interni alle attività previste dal progetto e nei soli giorni di Residenza.

La borsa di studio non copre:

– Biglietti di viaggio aereo.
– Spese di viaggio per raggiungere il luogo di residenza il primo giorno di inizio del progetto.
– Spese di viaggio per lasciare il luogo di residenza l’ultimo giorno del progetto.
– Spese associate al cibo al di fuori del programma di residenza.
– Spese connesse ad attività con finalità turistico-ricreative al di fuori del programma di residenza.


4. TEMPI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE

I partecipanti dovranno compilare dettagliatamente il modulo di domanda, a partire DAL 1° APRILE 2022, e non oltre il termine ultimo del 10 Agosto 2022 ore 23:59 (CEST).

Il modulo di domanda dovrà essere corredato dai seguenti dati obbligatori:

– Biofilmografia (massimo mezza pagina A4)
– Foto del profilo (formato JPEG o PNG minimo 300 PPP).
– Curriculum Vitae/Portfolio che descriva l’esperienza formativa e professionale del candidato (massimo due pagine A4).
– Un minimo di 2 e un massimo di 3 LINK VIMEO o YOUTUBE di lavori audiovisivi (sono ammessi lavori di cortometraggio, lungometraggio, spot pubblicitari di qualsiasi tipo) che dimostrino l’esperienza nei ruoli per cui ci si candida. Qualora il materiale proposto contenesse dialoghi in lingua diversa dall’inglese o dall’italiano, è obbligatorio sottotitolare i dialoghi in lingua inglese o italiana.
– Solo per coloro che si candidano come ESPERTO DI POST PRODUZIONE: in fase di compilazione del form, sarà richiesto di indicare le specifiche competenze in possesso tra quelle che saranno indicate in elenco (color/missaggio/vfx/etc), ad eccezione del montaggio che prevede una candidatura specifica per questo ruolo.
– Solo per coloro che si candidano nel ruolo di REGIA DEL CORTO DOCUMENTARIO: in fase di compilazione del form, sarà richiesta una prima presentazione, della lunghezza minima di una pagina, dell’idea di un corto documentario da realizzare nel territorio della Regione Lazio e con le seguenti caratteristiche:
– di genere a scelta del candidato;
– con argomento e tematica a scelta del candidato;
– pensato per una durata compresa tra i 10 e i 52 minuti.
– da girare interamente nel territorio della Regione Lazio.

NOTE

  • Non sono accettati Showreel.
  • Alcune sezioni sono facoltative per coloro che si candidano nel ruolo di Costume e Set Designer.
  • Saranno escluse le candidature che non rispettano le richieste indicate nella Call.

Non saranno ammesse alla valutazione le candidature pervenute oltre la data indicata e l’orario indicati. Il buon esito dell’invio della candidatura, rappresenta di per sé la conferma del successo dell’iscrizione. Pertanto non è prevista una e-mail di conferma di avvenuta ricezione da parte dell’organizzazione. 

5. CRITERI DI SELEZIONE E RISULTATI

Per la selezione dei partecipanti, la commissione di valutazione terrà conto:

– Del possesso dei requisiti richiesti dalla Call da parte del candidato.
– Dell’esperienza formativa svolta dal candidato.
– Della qualità dei lavori precedentemente realizzati dal candidato.
– Dalle motivazioni indicate dal candidato nel modello di iscrizione.

La prima fase di valutazione prevede:

– Una verifica del possesso dei requisiti richiesti.
– Un’analisi dell’esperienza formativa e professionale del candidato.

Al termine di questa fase, la commissione di valutazione stilerà una prima graduatoria di candidati selezionati per l’accesso alla seconda fase di selezione.

La seconda fase di selezione prevede:

– Un possibile colloquio motivazionale online con alcuni membri del team e della commissione di valutazione, volto alla verifica delle competenze in ambito cinematografico e audiovisivo, nonché delle motivazioni espresse dal candidato dichiarate all’interno del modulo di iscrizione.
– Una possibile richiesta – rivolta dalla commissione di valutazione a chi si candida nel ruolo di regia – di una NOTA DI REGIA che il/la candidato/a dovrà redigere su una sceneggiatura che gli/le verrà consegnata, e che dovrà inviare, prima del colloquio motivazionale, nei termini che verranno a lui/lei comunicati. Per coloro che si candidano nel ruolo del regista del corto documentario: la richiesta da parte della commissione di valutazione di una prima ipotesi di trattamento dell’idea presentata in fase di iscrizione, da inviare prima del colloquio motivazionale, nei termini che verranno a lui/lei comunicati.

Sarà inappellabile la scelta della commissione di valutazione, che i partecipanti accettano espressamente per il solo fatto di partecipare. La commissione di valutazione sarà composta da professionisti del settore e componenti dello staff organizzatore del progetto. La commissione ha facoltà di pubblicare nei prossimi mesi nuove per call per la ricerca di ulteriori ruoli professionali che compongano la troupe della VI edizione.

6. DIRITTI SUI CONTRIBUTI CREATIVI E SULLE OPERE REALIZZATE

Il partecipante si impegna, stipulando apposito contratto,  a cedere all’Organizzatore e suoi aventi causa, in via esclusiva e per tutta la durata massima prevista dalla legge italiana, tutti i diritti di sfruttamento economico ad egli eventualmente spettanti sui contributi creativi che abbia fornito durante la partecipazione a tutte le fasi del progetto e sulle opere che verranno create in modo tale che le esse vengano diffuse e sfruttate economicamente in ogni forma e modo, in tutto il mondo e per tutta la durata massima prevista dalle leggi vigenti, con previsione espressa che l’Organizzatore potrà cedere i diritti acquisiti, in tutto o in parte, a terzi.

Detto contratto stabilirà anche i termini della partecipazione come studente alla VI edizione di CASTELLO ERRANTE. RESIDENZA INTERNAZIONALE DEL CINEMA. Inoltre, se selezionato, il candidato si impegna a fornire una fotografia di alta qualità in modo che possa essere divulgata dal dipartimento comunicazione del progetto nella campagna stampa, di promozione e relativa visibilità.

Il Partecipante si impegnerà altresì, nel medesimo contratto, a partecipare a tutte le fasi del progetto sino al suo compimento, con impegno a risarcire tutti i danni che l’Organizzatore e i partner del progetto dovessero subire a motivo di un successivo ingiustificato rifiuto del partecipante a partecipare.

Il Partecipante garantisce che la propria opera non viola diritti di terzi, a nessun titolo e manleva l’Organizzatore e i partner di tale iniziativa da ogni pretesa, spesa, richiesta dovesse essere avanzata da terzi.

7. GARANZIE E IMPEGNI DEL PARTECIPANTE

Il partecipante acconsente alla trasmissione delle opere inviate ai fini della candidatura unitamente a tutta la documentazione rilevante ai membri della commissione di valutazione e allo staff amministrativo e tecnico dell’Organizzatore, al fine di rendere possibile la valutazione delle candidature.

Il partecipante garantisce che quanto da egli inviato e trasmesso non viola diritti di proprietà intellettuale o altri diritti di terzi e manleva l’Organizzatore e i partner del progetto da ogni conseguenza pregiudizievole, pretesa, richiesta, costo derivante da rivendicazioni di terzi.

Il partecipante dichiara e garantisce di aver partecipato alla creazione di tutto il materiale artistico richiesto a supporto di precedenti esperienze.

8. ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÁ

L’Organizzatore e i propri partner non saranno responsabili di a) eventuali invii o iscrizioni tardive, non pervenute, confuse, distorte o danneggiate; b) cattivo funzionamento o guasto telefonico, elettronico, dell’hardware, del software, della rete di Internet o altro tipo di guasto relativo a computer o alle comunicazioni; c) eventuale danneggiamento o perdita dei contenuti provocati da eventi che esulano dal controllo dell’Organizzatore o siano dovuti a forza maggiore o caso fortuito; d) eventuali errori di stampa o tipografici presenti sui materiali associati a tale iniziativa.

I partecipanti rinunciano dunque sin d’ora ad ogni pretesa in merito ai fatti elencati, contro l’Organizzatore e suoi aventi causa.

9. PUBBLICIZZAZIONE DELLA PRESENTE INIZIATIVA

La presente iniziativa sarà pubblicizzata sul sito del progetto, sui social networks legati al progetto nonché tramite i canali di comunicazione dei partner del progetto.

10. ESCLUSIONE DEI PARTECIPANTI

L’Organizzatore si riserva la piena libertà di escludere i partecipanti e/o i vincitori che:

– abbiano reso dichiarazioni mendaci o non veritiere in merito alla propria identità;
– non abbiano accettato e rispettato tutte le condizioni poste dal regolamento;
– abbiano inviato contenuti, immagini o materiali lesivi di diritti altrui o diffamatori;
– non abbiano trasmesso tutti i documenti necessari;
– non stipulino il contratto indicato sub. par. 6.0;
– non rispettino le prescrizioni indicate al par. 12;

I partecipanti rinunciano sin d’ora a qualsiasi pretesa in merito.

11. MODIFICA DELLE MODALITÀ DI ESECUZIONE

I partecipanti sono consapevoli che la pandemia Covid -19 potrebbe causare delle restrizioni e l’impossibilità, per l’Organizzatore, di tenere la Residenza Internazionale in presenza, laddove norme future, regolamenti o provvedimenti dell’autorità lo impedissero. In tali casi, il partecipante rinuncia ad ogni contestazione e/o pretesa nel caso in cui la Residenza non potesse essere possibile o nel caso in cui essa venisse posticipata.

12. DISPOSIZIONI IN MATERIA DI COVID

Il Partecipante si impegna a rispettare tutte le norme e i protocolli relativi all’epidemia Covid-19 vigenti in Italia.

Si impegna ad osservare l’eventuale periodo di quarantena imposto dalle norme vigenti e, nel caso in cui, provenendo da paesi esteri, venisse imposta dalle norme applicabili una quarantena in ingresso in Italia, si impegna ad osservarla senza oneri e spese a carico dell’Organizzazione. Il mancato rispetto della quarantena imposta è motivo di esclusione dalla Call.

Si impegna a seguire scrupolosamente tutte le norme e le direttive relative alla prevenzione del contagio, a tenere sempre la mascherina ove imposto dalle norme vigenti, a mantenere le distanze di sicurezza, ad adottare tutte le misure di igiene personale utili allo scopo predetto.

Si impegna a sottoporsi agli eventuali accertamenti che l’Organizzazione dovesse ritenere necessari a seconda delle circostanze sulla base dei Protocolli vigenti, quali ad esempio la misurazione quotidiana della temperatura corporea, la sottoposizione al test c.d. sierologico, eventualmente al tampone.

Lo studente si impegna a comunicare all’Organizzazione le informazioni relative al proprio stato di salute, autorizzandola sin d’ora all’utilizzo dei propri dati personali e sensibili ai fini di tutela della salute delle persone che partecipano alla Residenza.

Per tutto il tempo della Residenza il partecipante si impegna a rispettare le misure di prevenzione anche al di fuori dei luoghi in cui essa si svolge, così non rischiando di mettere a repentaglio il suo svolgimento.

13. ACCETTAZIONE INCONDIZIONATA DELLE PRESENTI CLAUSOLE

La partecipazione alla call comporta per il partecipante l’accettazione incondizionata e totale delle regole e delle clausole contenute nel presente regolamento senza limitazione alcuna.

14. LEGGE ITALIANA, GIURISDIZIONE E COMPETENZA

Il presente regolamento è redatto in conformità ed è soggetto esclusivamente alla legge italiana ed alla giurisdizione italiana. Per qualsiasi controversia relativa all’interpretazione, esecuzione e validità del presente regolamento sarà competente in via esclusiva il Tribunale di Torino.

15. INFORMATIVA PRIVACY E TRATTAMENTO DEI DATI

In conformità con la normativa vigente, l’organizzazione informa i partecipanti alla call che i dati personali inviati diventeranno parte di un archivio dati in possesso della società organizzatrice e saranno trattati da essa in conformità con la legislazione in vigore in materia di protezione dei dati personali.

Le informazioni sul trattamento dei dati personali sono rese all’interno del form di partecipazione, che il partecipante è tenuto a leggere e accettare ai fini della partecipazione alla call.